Viale Isonzo; "Aterp risolva problemi, da comune massima disponibilita' a collaborare"

1' di lettura 14/04/2021 - Dichiarazione del consigliere comunale Luigi Levato (Catanzaro con Abramo):

"Qualche giorno fa ho partecipato a un sopralluogo in viale Isonzo insieme ai tecnici dell'Aterp e all'assessore comunale ai Lavori pubblici Franco Longo. Mi auguro che quanto concordato in quella sede con l'Agenzia regionale per l'edilizia residenziale pubblica venga attuato il prima possibile. Da parte del Comune c'è la massima disponibilità, ma senza un intervento diretto da parte dell'Aterp, competente in materia, il grave problema di infiltrazioni di acqua nei condomini dei palazzi, o nella parte inferiore della zona, non potrà mai essere risolto alla radice.

Partecipando al sopralluogo, per il quale ringrazio anche l'assessore Longo che si è reso disponibile, ho potuto infatti ribadire le tante segnalazioni avanzatemi dai residenti degli alloggi popolari di viale Isonzo, quelli situati nella parte alta della zona, ma anche di quelli proprietari di case e terreni ubicati nella parte inferiore. Alcuni di loro sono anche stati costretti a scavare delle buche (foto in allegato, ndr) per garantire il deflusso dell'acqua dai propri terreni e/o giardini, unica soluzione per evitare allagamenti e ulteriori problemi, anche sanitari. Gli stessi residenti mi hanno annunciato di aver cominciato ad attivarsi per denunciare tutto in Procura. Mi auguro, ovviamente, che l'Aterp non perda altro tempo e volti pagina una volta per tutte prima che si metta in moto l'autorità giudiziaria: risolvere la situazione di disagio è un obbligo di una pubblica amministrazione, non dovrebbe esserci bisogno di una denuncia all'autorità giudiziaria".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-04-2021 alle 19:39 sul giornale del 15 aprile 2021 - 103 letture

In questo articolo si parla di attualità, Catanzaro, comunicato stampa, Comune di Catanzaro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bXwL