Raccolta sangue dei militari del Comando Calabria con l'Avis Catanzaro 

1' di lettura 22/04/2022 - All'atto di solidarietà hanno aderito i militari del IX reggimento Fanteria di Trani inquadrati nel raggruppamento 4 "Calabria" nell'ambito dell'operazione "Strade Sicure" e il procuratore aggiunto della Direzione distrettuale antimafia di Catanzaro Novelli

Donazione di sangue straordinaria oggi a Catanzaro. Ad essere coinvolti questa volta sono stati gli uomini e le donne dell'Esercito del Comando militare Calabria, grazie all'iniziativa della sezione Avis catanzarese. All'atto di solidarietà hanno aderito i militari del IX reggimento Fanteria di Trani inquadrati nel raggruppamento 4 "Calabria" nell'ambito dell'operazione "Strade Sicure" e il procuratore aggiunto della Direzione distrettuale antimafia di Catanzaro Novelli. "La solidarietà nel campo dell'emodonazione - riporta una nota dell'Esercito - è un gesto di grande altruismo, frutto di valori e principi etici propri del soldato dell'Esercito italiano.
Promuovere l'importanza di stili di vita sani, responsabili e solidali in favore di chi, per vari motivi, necessita di sangue, rappresenta un impegno concreto dell'Esercito, a conferma del solido legame di amicizia e di vicinanza che li unisce alle comunità del territorio".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-04-2022 alle 19:01 sul giornale del 23 aprile 2022 - 102 letture

In questo articolo si parla di cronaca, agenzia dire, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c3lY





logoEV