SEI IN > VIVERE CATANZARO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Consegnati i lavori per l'efficientamento e la manutenzione del depuratore

2' di lettura
18

Sono stati consegnati questa mattina alla ditta aggiudicataria – la "G.O. Project" con sede in Orta di Atella (Caserta) – i lavori per l'efficientamento e la manutenzione straordinaria sull'impianto di depurazione di località Verghello.

L'impresa campana era risultata vincente nella procedura di gara aperta con inversione procedimentale e con l'applicazione del criterio del prezzo più basso, bandita dal Comune, con un'offerta, al netto del ribasso del 23,23%, di € 1.091.250,44, oltre € 28.429,09 per oneri sicurezza non soggetti a ribasso e IVA 10% per complessivi € 1.231.647,49. La cospicua somma è costituita da risorse proprie dell'Ente e scaturisce dalla decisione della giunta Fiorita che ha deliberato a suo tempo il diverso utilizzo di residui non erogati sui mutui già sottoscritti con Cassa Depositi e Prestiti, dando indirizzo al dirigente del Settore Grandi Opere affinché le risorse stesse venissero destinate appunto alla realizzazione degli interventi previsti per l'impianto di località Verghello.

Commentando la consegna dei lavori, l'assessore ai lavori Pubblici Raffaele Scalise ha voluto sottolineare come l'Amministrazione Comunale stia "procedendo regolarmente lungo un percorso che, una volta completato, porterà a investire sulla depurazione circa quattro milioni di euro. Il passaggio consumato oggi – ha aggiunto – è parte significativa di questo percorso perché si tratta di un intervento che ha come obiettivi quelli di favorire la semplicità gestionale e ridurre i costi associati ai consumi energetici, puntando al futuro incremento delle potenzialità dell'impianto. Gli interventi di revamping riguarderanno i pretrattamenti esistenti sia per la linea delle acque che di quella dei fanghi, con l'installazione di nuovi sistemi di grigliatura, una nuova condotta di alimentazione dei reflui da Roccelletta e Lido, l'ammodernamento dei comparti di dissabbiatura e disinfezione esistenti. Com'è evidente – ha concluso Scalise – continuiamo a lavorare senza sosta per assolvere agli impegni presi con i cittadini, tra questo intervento che parte, altri che sono già partiti e altri ancora che sono in fase avanzata di progettazione. Tutto con l'obiettivo di chiudere la partita sulla depurazione che la città ha giocato per fin troppi anni".



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-10-2023 alle 16:53 sul giornale del 26 ottobre 2023 - 18 letture






qrcode