SEI IN > VIVERE CATANZARO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Al via il progetto "Scienze sociali in Scena" di Davide Costa

1' di lettura
34

Il 18 maggio alle 18.00 presso il Centro Polivalente Maurizio Rossi di Catanzaro, si terrà l'evento inaugurale del progetto Scienze sociali in scena, ideato dal dottore Davide Costa in collaborazione con la dottoressa Anna Rotundo e Maria Novella Madia.

Come ha fatto sapere l'ideatore si tratta di un progetto unico nel suo genere che ha diversi obiettivi: innanzitutto quello di trasmettere gli elementi caratterizzanti le scienze sociali di cui si occupa quali l'antropologia, la sociologia e la criminologia, attraverso il teatro, inteso come uno migliori strumenti per acquisire conoscenza; al tempo stesso affrontare i problemi della società contemporanea; ma soprattutto accomunare l’esperienza della ricerca scientifica e il mondo delle arti sceniche attraverso uno scambio reciproco di saperi e di sostegno per la divulgazione scientifica con una impostazione e un linguaggio alla portata di tutti.

Per l'occasione verrà presentato in chiave teatrale il saggio di Davide Costa che continua a riscuotere molto successo, ossia Cannibalismo questioni di genere e serialità, edito dalla casa editrice universitaria Tab edizioni di Roma, in cui viene analizzato il cannibalismo con un approccio transdisciplinare includendo 5 case study di soggetti cannibali: Jeffrey Dahmer, Leonarda Cianciulli, Andrei Chikatilo, i coniugi Baksheev e Armin Meiwes; ed anche diverse divinità cannibali.

La cittadinanza è invitata a partecipare.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-05-2024 alle 17:34 sul giornale del 09 maggio 2024 - 34 letture






qrcode